Pollensa

Il borgo di Pollensa: escursione tra le montagne di Maiorca

Nel nord dell’isola di Maiorca, tra maestose montagne, si trova Pollensa, un piccolo borgo mediterraneo dal carattere signorile e dagli stretti vicoli di pietra. Il paesino si inserisce nel contesto della Sierra de Tramontana, dichiarata dall’UNESCO Patrimonio mondiale dell’umanità, nella categoria dei paesaggi culturali.

Pollensa è sempre stato fonte di ispirazione per molti artisti, tra i quali Agatha Christie, che nel suo racconto “Problema en Pollensa” narra le avventure di Parker Payne proprio nel nord dell’isola.

Accompagnaci a vedere cosa rende questo territorio così speciale…

Cosa non puoi perderti a Pollensa

 

  • Come prima cosa perditi tra le sue strade: esplorane i vicoli, vai alla ricerca di un buon un caffè o di tè se preferisci, entra in uno dei graziosi negozi, saluta i suoi abitanti e osserva la bellezza delle sue case e degli edifici di pietra.
  • Scalinata de El Calvari: 365 gradini, uno per ogni giorno dell’anno, che ti condurranno ad uno dei panorami più belli del paese. Secondo la tradizione cristiana, il calvario che subì Gesù Cristo nel suo cammino verso il monte Golgota, dove fu crocifisso. Sicuramente la salita ne varrà la pena.
  • Indossa scarpe da trekking comode e goditi lo spettacolo della vista delle baie di Puerto Pollensa e di Alcudia dal Santuario Puig de María: a 330 metri dal livello del mare si innalza questo magico santuario dedicato originariamente a la Vergine Maria per chiederle protezione durante il periodo della Peste Nera. Attualmente, con prenotazione, è possibile usufruire dei servizi di ristoro e pernottamento all’interno della struttura.
  • Visita il famoso mercato che ogni domenica prende vita nel paese rendendo l’atmosfera molto vivace, dove si trova di tutto, dalla frutta ad artigianato maiorchino. La parte principale del marcato si snoda in Plaza Mayor, “la piazza del paese”, cuore pulsante della cittadina dove residenti e visitatori si incontrano. Tra i suoi bar e ristoranti si creano nuove amicizie e ci si lancia in conversazioni lunghissime di tutti i tipi.

Che ne dici di un bagno nelle spiagge più belle della zona?

 

  • Cala Barques y Cala Molins: fanno parte del paesino costiero di Cala San Vicente e distano soltanto 8 km da Pollensa. Sono le spiagge favorite dai locali, durante l’estate frequentate anche dai turisti in cerca di angoli meno affollati.
  • Ti innamorerai delle acque cristalline di Cala Carbó e della sua natura incontaminata, senza costruzione alcuna nei dintorni. É il luogo perfetto per concedersi un bagno in assoluta intimità, o passare un pomeriggio di relax in buona compagnia.
  • La spiaggia di Formentor è la perla di questo territorio, dalla sabbia bianca e acque limpide. La stessa strada che conduce alla spiaggia ti lascerà a bocca aperta per i suoi paesaggi così lussureggianti. Qui l’unica struttura ricettiva presente è il rinomato Hotel Formentor, considerato il primo hotel di lusso delle Baleari.
  • Puerto Pollensa: la meta finale della visita. La località dista dal paese circa 8 km ed è molto amata soprattutto dai turisti britannici, che ne adorano il mare e la rigogliosa pineta.

 

Allora, ti abbiamo convinto a visitare questa gioia del nord di Maiorca? Noi siamo certe di sì.

Elena e Noelia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Qui ci va il contenuto dl popup in italiano